Istituto Istruzione Superiore Luigi Donati Fossombrone

Logo Pon Istituto di
Istruzione Superiore
"LUIGI DONATI" Fossombrone (PU) Logo Repubblica Italiana
SULLE VIE DELLA PARITÀ NELLA REGIONE MARCHE

Sulla via della parità

PREMIATO L’ISTITUTO “L. DONATI” 

Si è svolta venerdì 8 maggio 2020, in diretta social, la cerimonia di premiazione del Concorso “Sulle vie della Parità nella Marche”, indetto dall’Osservatorio di Genere di Macerata, con il patrocinio della Commissione regionale per le pari opportunità e del Consiglio delle donne di Macerata, in collaborazione con Toponomastica femminile, Sistema museale dell’Università di Camerino, Cgil, Cisl e Uil Marche, Coop Alleanza 3.0.

L’iniziativa, finalizzata a promuovere la riscoperta di figure femminili che hanno contribuito allo sviluppo sociale, culturale o economico del nostro Paese, ha visto la premiazione di sei scuole marchigiane, tra cui l’Istituto Donati, con le classi 4AP e 5BP, che hanno approfondito la figura di Adele Bei, nata a Cantiano (PU), partigiana, dirigente sindacale, membro all’Assemblea costituente italiana nel 1946.

Coordinati dai proff. Silvia Bartolini, Valerio Bergamaschi e Barbara Giorgini, gli studenti hanno elaborato testi e disegni, realizzando un libro digitale sulla biografia di questa figura femminile. Hanno presentato un approfondimento sulla nascita della Costituzione italiana e alcuni dei principi fondamentali contenuti in essa, soffermandosi sui concetti di diritto e dovere e rafforzando la consapevolezza circa l’importanza della memoria storica.

A questo scopo, la nostra 5BP ha incontrato gli alunni delle classi terze della scuola primaria ‘Occhialini’ di Fossombrone, a cui va il nostro sentito ringraziamento per la partecipazione, la collaborazione e l’entusiasmo che hanno dimostrato verso la nostra ricerca storica. Come ha sottolineato una delle nostre studentesse di 5BP, Manal Badi, in rappresentanza di tutto il gruppo che si è impegnato nel progetto, “questi bambini un giorno saranno donne e uomini, saranno cittadini del nostro paese, e l’idea che si ricorderanno di ragazzi più grandi, di NOI, che abbiamo raccontato la storia di un’eroina di Cantiano che ha lottato per salvaguardare i nostri diritti e la nostra libertà, ci rende estremamente orgogliosi”.

L’Istituto Donati, nella persona della Dirigente Scolastica, prof.ssa Alessandra Di Giuseppe, ringrazia gli studenti per l’impegno profuso in tutte le fasi del progetto e per l’importante riconoscimento ottenuto: per tutti noi, è motivo di grande orgoglio che i nostri studenti abbiano compreso appieno il valore civile e morale della memoria storica, quale maestra di vita e anelito alla libertà e si siano distinti come fautori di ideali fondamentali di cittadinanza attiva, consapevole e responsabile.

 

Servizio TG3 Regione Marche sull'evento [clicca QUI per vederlo]

Video dell'iniziativa [clicca QUI]

Video premiazione [clicca QUI]

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.