La biblioteca

La biblioteca è dotata di computer e di circa 5000 volumi in fase di ricatalogazione informatizzata.

Dispone di opportune attrezzature e di un locale, dove trovano sistemazione tutti i volumi appartenenti alla scuola divisi per aree tematico-disciplinari:

 

- Letteratura

- Narrativa e poesia

- Storia

- Scienze e geografia

- Area economico-giuridica

- Matematica ed informatica

- Area linguistica

- Storia dell’arte

- Riviste

- Vocabolari

 

L’avviamento della catalogazione informatizzata dei testi è stata avviata dai settori A e B  per letteratura e narrativa, C per storia e scienze.

Il servizio di biblioteca è regolato da norme specifiche (vedi regolamento biblioteca). I docenti incaricati provvedono alla distribuzione dei libri, al ritiro dei volumi in circolazione dopo che sono trascorsi i termini (30 giorni) consentiti per la lettura, comunque non oltre la data del 15 maggio. I libri della biblioteca sono suddivisi in libri di libera circolazione e in libri di consultazione.

I libri di consultazione (vocabolari - collane – enciclopedie) vengono messi a disposizione soltanto entro l’edificio scolastico e nelle ore in cui la biblioteca rimane aperta.

Il Dirigente stabilisce gli orari d’apertura della biblioteca in armonia con la disponibilità del personale docente.

Nelle ore in cui la biblioteca rimane aperta deve essere presente almeno un docente bibliotecario. I volumi che vengono dati in lettura devono essere restituiti senza alcun danno, salvo risarcimento del valore del volume stesso determinato dal valore attuale di mercato.

I docenti incaricati della biblioteca raccoglieranno tutti i suggerimenti che insegnanti, alunni, personale A.T.A. e genitori vorranno dare sui volumi da inserire nella biblioteca.